21-Chen-Chen-Color-in-her-eSignificazione critica dell’opera “Color in her eyes”
di Chen Chen

I pastelli accuratissimi del Chen trattengono l’istante nella figura, attraverso la modulazione tonica delle forme, il movimento leggero del segno e la vibrazione emozionale del colore. Il tempo in movimento è fermato al passaggio dall’infanzia all’adolescenza: il segreto ancóra dell’infanzia negli occhi e serbato alle labbra silenti; l’adolescenza nel movimento di fuga delle dita, già lunghe e sottili, e della veste che trafuga via il corpo in crescita. L’arte è volo all’artista: fra il blu dell’approfondimento e il rosso della volontà, è il giallo della scelta, della sorpresa dell’uomo che fa dell’istante la sua preda.

Presidente Fondatrice,
Prof.ssa Fulvia Minetti