Circa Redazione

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Redazione ha creato 395 post nel blog.

Poesia 2014 – Corrado Avallone – Lampedusa, se un giorno (disfatta delle coscienze)

Lampedusa, se un giorno (disfatta delle coscienze) Quando nelle notti avare di luna il fragore del vento scuoterà la tua porta e aspro sembrerà il rumore della pioggia ascolta, è l’invocazione disperata di mille anime. Quando un mare sgomento e lacerato dall’indignazione con collera scaglierà le sue acque sulla scogliera dell’egoismo e dei privilegi ascolta, è un grido di vendetta per mille innocenti vite negate. Quando vedrai i cieli [...]

Di |2021-06-10T08:11:30+02:0010 Giugno 2021|Premio Poesia 2014|

Poesia 2014 – Rachele Mannocchi – Tenacemente tenta

Tenacemente tenta Tremare. Timore tanto temuto, troppo tempo testimone tiranno, talvolta tormento tenace. Tirava tramontana, triste, ti trattenevo toccandoti timidamente. Trascurandoci tornammo taciturni, traslocammo tra tetti trasparenti: temporanea tentazione tramontata tormentandoci. Temporali, televisori, titoli tagliati; tienili tu, tragicomico teatrante. Taci, trasmetterai tentennamenti. Tenta, troverai tranquillità. Trattami teneramente, tra tutti, ti tufferai trepidante, testardo, tenace. Terra! Traguardo tagliato. Tesseremo tende, trasporteremo tavoli, tingeremo tele. Tesori traditi trattenendoci testardamente. Rachele Mannocchi [...]

Di |2021-06-10T08:09:55+02:0010 Giugno 2021|Premio Poesia 2014|

Poesia 2014 – Veronica Borraccino – “Speranza”

“Speranza” Albeggia nel mio essere, luce nova. La vedo, splende immensa e vanitosa dinnanzi a me. Bisbiglia l’impesato, e lo straordinario sulla mia pelle. Riscalda l’anima, ed io mi espando. Irradio l’infinito e lo smisurato. Sono sole. Splendo vita. È il bacio di trasalimento, tra me e luce, fonte di desiderio e speranza. Veronica Borraccino Significazione critica della poesia “Speranza” di Veronica Borraccino Sinestesicamente un cielo è l’essere di Veronica [...]

Di |2021-06-10T08:08:18+02:0010 Giugno 2021|Premio Poesia 2014|

Poesia 2014 – Angela Maria Miceli – Parola che resta

Parola che resta Parola, che di verità si spiega che di senso si carica di membra si agita pesante di realtà si piega al dovere di ricominciare ancora Null’altra scelta che la cura di un pensiero in una profondità riscoperta quella dell’umano, del vero Parola, di continuità nelle spire del tempo alcun timore di perduto appuntamento di lontana alterità Parola che resta, parola che vola, ricorda, reinventa e nella [...]

Di |2021-06-10T08:04:34+02:0010 Giugno 2021|Premio Poesia 2014|

POESIA 2014 – NUNZION BUONO – L’ESSENZIALE

L’essenziale Ci sono tutte le intenzioni. Due iniziali ai bordi della tavola e un parlare acceso Nella strada, dicotomie quotidiane non indossano il volto ai ricordi. –  Eri apparsa dal silenzio. Tu, quella sera avevi il freddo, mio e tutto ciò che non avevi. Io, il corvino dei tuoi occhi Nunzio Buono Significazione critica della poesia “L’essenziale” di Nunzio Buono Tanto più nucleale, tanto più potente è la sensibilissima semantica emozionale [...]

Di |2021-06-10T08:01:40+02:0010 Giugno 2021|Premio Poesia 2014|

Arte 2020 – Tagli – Tina Bruno

Critica in semiotica estetica dell’Opera “Tagli” di Tina Bruno L’emersione figurale dinamica della filosofia pittorica della Bruno segue una fenomenologia, che incessantemente pone in gioco e in discussione l’isola tetica soggettuale sotto i tagli antitetici della rimozione inconscia, per una sintesi diveniente del proprio essere, in qualità di sfumatura del movimento cromatico, abitante la totalità della luce. Le geometrie coscienti dell’uomo sono così costantemente interrogate dall’artista, che ne scinde [...]

Di |2020-10-05T09:54:20+02:005 Ottobre 2020|Premio Arte 2020|

Arte 2020 – Aiutandolo a crescere – Sibilla Fanciulli

Critica in semiotica estetica dell’Opera “Aiutandolo a crescere” di Sibilla Fanciulli Il risveglio fotografico della Fanciulli, alle mani, come aurea luce sorgente, accompagna il processo alchemico dalla inconscia nigredo disgregante della terra, genitrice universale, nell’athanòr della cura, che in amante riflessologia bacia in punta di dita-labbra-luce l’umbratile profondità della natura. È un’intima fusione di opposti complementari, infino all’attesa del ‘pomodoro’: della trasmutazione all’elisir di vita del ‘frutto d’oro’, che [...]

Di |2020-10-05T09:52:39+02:005 Ottobre 2020|Premio Arte 2020|

Arte 2020 – Natura vivente – Marzia Giacobbe

Critica in semiotica estetica dell’Opera “Natura vivente” di Marzia Giacobbe Le velature inchiostranti della Giacobbe sono carezze di luce sugli occhi socchiusi alla libera rêverie immaginante, che archetipicamente riapre lo spazio transizionale, esteso fra pelle e natura, a mescere i visi ai fiori, a rituale dell’attraversamento di un sogno. È l’iniziazione di una cosmogonia, che ricapitola una nuova gestazione di sé all’esistenza: dai violetti nembosi della latenza inconscia, dispiega [...]

Di |2020-10-05T09:49:25+02:005 Ottobre 2020|Premio Arte 2020|

Arte 2020 – L'era dell'acquario – Mariateresa Giuriati

Critica in semiotica estetica dell’Opera “L'era dell'acquario” di Mariateresa Giuriati L’encausto elegante della Giuriati esprime il desiderio metamorfico di rinascita dell’identità e della conoscenza. Non è atto di scissione psichica nella presunzione di un’isolata certezza, bensì è movimento melodico di emersione di un’esperienza di verità, alla luce iridata e aurea di una rinnovata coscienza, che solleva il dono dell’imbibizione acquea e amniotica alla sapienza universale e archetipica dell’inconscio collettivo [...]

Di |2020-10-05T09:46:27+02:005 Ottobre 2020|Premio Arte 2020|

Arte 2020 – Sconfitta – Maria Giacoma Vancheri

Critica in semiotica estetica dell’Opera “Sconfitta” di Maria Giacoma Vancheri La grafite essenziale della Vancheri evoca i toni abbandonici della resa, che seguono i rituali della memoria inconscia del viaggio dell’eroe nel canale vaginale per la nascita, allorquando arresti al primo archetipico ostacolo, alla sinfisi pubica, che cela la via del prototipico ‘uscire’, ad exemplum di ogni altro ‘riuscire’ vittorioso della vita. E proprio quando la cieca angustia della [...]

Di |2020-10-05T09:43:05+02:005 Ottobre 2020|Premio Arte 2020|
Torna in cima