28-gianluca-glerean-rinascita-italianaCritica in semiotica estetica dell’Opera “Rinascita Italiana” di Gianluca Glerean

Il dinamismo architettonico degli spazi configuranti del Glerean esprime le proiezioni psicoaffettive dei movimenti emotivi, in una fenomenologia di costruzione edile. Le divenienti associazioni libere, cromatiche e formali, condensano i legami fra identità e differenza, intesa come luogo abitativo tutto da vivere, oltre ogni barriera strutturale identitaria, per una ciclica rinascita, libera e rifigurativa, della coscienza.

Presidente Fondatrice,
Prof.ssa Fulvia Minetti